Diario di un viaggio in Giappone – La meraviglia del Giappone a disegni

Buondì ragazzuoli e ragazzuole! Oggi voglio parlarvi di due diari di viaggio davvero, davvero speciali. Diario di un viaggio in Giappone – Tokyo e Diario di un viaggio in Giappone – Kyoto sono stati scritti e (meravigliosamente) illustrati da Rémi Maynègre e Sandrine Garcia, due ragazzi francesi. Panini li ha portati in Italia e lasciatemi dire che è una bella fortuna: si tratta infatti di vere e proprie leccornie per gli occhi che vi daranno l’impressione di sprofondare nei colori vibranti delle loro pagine e respirare gli odori di Tokyo e Kyoto, oltre a sentirne la pioggerellina dispettosa che ogni tanto fa capolino.

 

Photo by C MA on Unsplash

 

Il primo volume di Diario di un viaggio in Giappone ci porta a Tokyo e racconta l’esperienza nella capitale della coppia francese, mentre il secondo tratta del viaggio che hanno compiuto fino a Kyoto e al Monte Koya, un luogo profondamente caro al Giappone per la sua potente spiritualità.

 

Foto due volumi

 

Rémi e Sandrine si pongono con grande rispetto e al tempo stesso curiosità nei confronti dei luoghi che visitano, cosa che mi augurerei sempre in chi visita o si trasferisce in un Paese diverso. Quando lessi i volumi ero già stata a Tokyo (e anche Kyoto, se ben ricordo) ma rivederle attraverso i loro occhi mi è piaciuto moltissimo e mi ha fatto sentire come se le stessi vedendo anche io per la prima volta insieme a loro.

Si tratta di due libri perfetti come regalo per una persona appassionata di Giappone o anche solo incuriosita da questo Paese, perché conservano in loro sia la passione di due viaggiatori che scoprono questo mondo a sé che il talento e la cura di artisti veramente capaci e in grado di regalare illustrazioni che restano impresse.

La parte scritta e i disegni si fondono in modo davvero armonico e vedrete che la cosa più difficile sarà cercare di leggere e sfogliare i due Diari con calma per non terminarli subito!

 

 

Banner con i social

 

 

No Comment

Rispondi

Giulia Magagnini

Giulia Magagnini a febbraio 2018

Giulia. Potete trovarmi con il naso perennemente affondato in un libro e la testa (dura) tra le nuvole, vere e immaginarie. Sono toscana, dipendente dal mare e affetta da Mal di Giappone.
Adoro i luoghi capaci di trasformare l’immaginazione in realtà, gli aereoporti e i cibi speziati.

Instagram

Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Faccio parte di…

badge travel blogger italiane