Luke’s Lobster a Tokyo

Luke’s Lobster è un ristorantino che aprì inizialmente nell’East Village di NY, ma col passare del tempo è diventato sempre più noto ed è riuscito a estendersi a tante zone diverse, sia in America che in giro per il mondo.

Io lo avevo scoperto, credo (ormai è passato un po’ di tempo da quando mi appuntai quel nome da qualche parte sul portatile), tramite Instagram e potete immaginare la sorpresa quando scoprii che una delle piccole sedi di Tokyo si trovava proprio a pochi passi dal mio amato Gyozaro. In un’indimenticabile giornata passata con Giulia, una delle più grandi amiche che mi sono fatta in quei sei mesi pazzeschi di vita tokyense, abbiamo battuto palmo a palmo una serie di posticini che proponevano cibo fantastico.

Dopo uno stuzzichino delizioso di cui vi parlerò in futuro qui sul blog e prima dell’ultima puntata dal mitico Gyozaro, è stato il turno del chiosco di Luke’s Lobster, che come dicevo si trova a pochissima distanza, per la precisione alla fine del vicoletto che ospita entrambi (arrivando dalla direzione di Harajuku e andando verso Shibuya).

Una volta lì, dopo aver consultato il cartello con il menù esposto ho ordinato un hot-dog all’aragosta.

 

Luke's Lobster - Tokyo - FOTO DI GIULIA MAGAGNINI

Il mio hot-dog all’aragosta da Luke’s Lobster, a Tokyo

 

Lo consiglierei? Decisamente. Era appetitoso, saporito e non avevano nemmeno risparmiato sull’aragosta. Ci siamo sedute sul muretto proprio davanti al chiosco (i due/tre  tavolini disponibili erano già pieni, ma siamo comunque state comodissime) e abbiamo mangiato con appetito.

Quando tornerò a Tokyo non dubito che oltre da(l) Gyozaro tornerò anche qua, perché ne vale decisamente la pena!

 

 

scopri-altro-Giulia_magagnini

 

 

 

No Comment

Rispondi

Giulia Magagnini

Giulia Magagnini a febbraio 2018

Giulia. Potete trovarmi con il naso perennemente affondato in un libro e la testa (dura) tra le nuvole, vere e immaginarie. Sono toscana, dipendente dal mare e affetta da Mal di Giappone.
Adoro i luoghi capaci di trasformare l’immaginazione in realtà, gli aereoporti e i cibi speziati.

Instagram

Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Faccio parte di…

badge travel blogger italiane